VERSO L'EVENTO: BLOCCO DI LAVORO 1

VERSO L'EVENTO: BLOCCO DI LAVORO 1

Iniziamo il nostro percorso focalizzandoci sulla tecnica.

Le prime sedute serviranno, infatti, a costruire la propria nuotata ottimale, seguendo le direttive che abbiamo condiviso sin qui.

Quando bracciata, gambata e respirazione sono state settate sul loro livello massimo di prestazione e di economicità possiamo iniziare ad aumentare i carichi in termini di distanza percorsa, ricordandoci di alternare spesso le formule dei nostri allenamenti per non incappare nella monotonia.

Lo scopo finale del primo mese in acqua è il raggiungimento di un volume totale di lavoro soddisfacente e paragonabile a quello del nostro obiettivo finale.

Al termine delle quattro settimane dovremo essere in grado di sostenere compiutamente un allenamento della stessa distanza della gara che abbiamo intenzione di affrontare alla fine del nostro percorso e dovremo arrivarci con progressività, ponendo una grande attenzione ai dettagli del gesto tecnico.